Metodo di valutazione!

Ruolimpionici e master avanti tutta: questo è il vostro forum!

Moderatori: Agente D, Agente D^2, Agente V, Minokin

Agente D^2
Messaggi: 167
Iscritto il: mar nov 06, 2012 20:43

Re: Metodo di valutazione!

Messaggio da Agente D^2 » mar dic 04, 2012 19:14

ieri sera noi mib ci siamo trovati a cena ecco alcune proposte che abbiamo partorito, vi invito a dire la vostra e a proporre miglioramenti sulle nostre proposte o comunque a proporre voi delle cose(in sotanza dite quello che volete senza peli sulla lingua)

All'evento ruolimpico parteciperà l'arbitro (da giocatore) e assieme ai giocatori alla fine dell'evento stilerà una classifica (come fa ora il master), con le seguenti regole:
*il giocatore dalla classifica escluderà se stesso e l'arbitro.
*il giocatore e l'arbitro avranno a disposizione un' asterisco, che dovrà essere assegnato ad un giocatore nella classifica esso servirà per imperdire i parimerito ad esempio marco e luigi si ritrovano entrambi al primo posto chi dei due ha il maggior numero di asterichi ottine il primo posto.
il master dell'evento assegnerà il punteggio ai vari giocatori( come fa ora l'arbitro) ma si atterrà alla classifica stilata dai giocator e alle fasce di punteggio attualmente in vigore.
L'arbitro e i giocatori stileranno poi singolarmente la sceda di valutazione dell'evento.


Abbiamo pensato di suddividere la nuova scheda di valutazione in 3 fasce:

*Voto al master: Vorremo trasferire le voci relative al master presenti nell'attuale scheda ruolimpica alla scheda del mastering e utilizzare sol otale scheda per avere un voto del master dell'evento

*Clima giocatori: saranno una serie di domande che serviranno a dirci se i giocatori erano coinvolti dall'avventura,se erano ben bilanciati ecc vorremo che foste voi a proporre le domande da mettere in tale categoria, tenedo presente che devno essere domande il più aperte possibile nel senso che vadano bene per qualsiasi gioco di ruolo.

*Qualità dell'avventura :saranno una serie di domande che serviranno a dirci come era la qualità dell'avventura: un ambientazione nuova mai giocata,un intreccio particolarmente avvincente.Anche qui vorremo che foste voi a proporre le domande da mettere in tale categoria, tenedo presente che devno essere domande il più aperte possibile nel senso che vadano bene per qualsiasi gioco di ruolo.

Ruolimpici a voi la parola!

Avatar utente
l_eterno
Messaggi: 154
Iscritto il: gio nov 03, 2005 19:01

Re: Metodo di valutazione!

Messaggio da l_eterno » mar dic 04, 2012 19:34

Quindi diminuite il numero di giocatori (ovvero provenienti dalle altre squadre) a 4? Altrimenti si ritorna al punto di partenza: 6 giocatori e un'avventura ingestibile.
Luigi dei Gattini di Randolph Carter (ex Immondi di B&B)

Inchinatevi alla potenza dei Clanrat!

Immagine

Immondo per passione, dal 1903

Agente D^2
Messaggi: 167
Iscritto il: mar nov 06, 2012 20:43

Re: Metodo di valutazione!

Messaggio da Agente D^2 » mar dic 04, 2012 19:41

L'obbiettivo per la nostra proposta è avere al tavolo 4 giocatori + l'arbitro (giocatore)+il master.
Poi indipendentemente che venga accettata o meno stiamo lavorando per congelare il numero dei giocatori al tavolo a 5.

Avatar utente
Coleman
Messaggi: 158
Iscritto il: mer ott 12, 2005 19:57

Re: Metodo di valutazione!

Messaggio da Coleman » mer dic 05, 2012 12:38

Plaudo all'iniziativa "arbitro/giocatore", sicuramente l'arbitro sarà presente al massimo se gioca (e così anche loro si divertono un po'!), pensandoci un po' ritengo la cosa vantaggiosa, se da un lato non potrà più "leggere schede/bg" durante l'evento (per non avere svelati segreti innominabili) con la conseguente minore "comprensione" dell'avventura DURANTE la stessa, di sicuro la maggiore attenzione data dalla partecipazione attiva aumenterà complessivamente la percezione dell'evento.

Per quanto riguarda gli asterischi non ho ben capito (funzionano solo per gli ex-equo da primo posto? e per quelli da secondo posto come funziona?)

Per quanto riguarda il n. di giocatori ai tavoli sono ben contento che restino 5 (4 giocatori+arbitro) se variasse il numero per me sarebbero problemi, non so però come questo influirà sui turni, nel senso se ora, con 11 squadre, ogni squadra giocava metà eventi, riducendo il n. di giocatori ne gioca di più o di meno? Se venisse fuori "di meno" mi piacerebbe meno la cosa, mi rompe non avere neppure la possibilità di giocare eventi.

Non ho capito un'altra cosa... questo sistema di "valutazione" dei giocatori elimina quindi la "classifica" fatta da master/arbitro che c'era finora? E' vero che mettere discrezionalità in mano al master può dare adito a dubbi, ma la percezione dell'evento dei giocatori sugli altri giocatori può non essere obiettiva in quanto NON SANNO come stanno tutte le cose (un esempio, il giocatore A è splendido splendente e fa un sacco di cose, il giocatore B invece sta zitto e solo a fine partita fa qualcosa. Tendenzialmente gli altri giocatori premieranno A rispetto a B, quando magari, da BG della scheda A è taciturno ed è stato interpretato male, mentre B, altrettanto taciturno, non solo è stato interpretato BENE, ma ha anche portato a casa l'obiettivo. Gli altri giocatori, questo, non lo possono sapere...)

Per il discorso scheda mastering da implementare e usare per la valutazione complessiva dell'evento (se è quel che volete fare e ho capito bene) sono daccordo, dopotutto la parte "master" è tutta lì.

Avatar utente
l_eterno
Messaggi: 154
Iscritto il: gio nov 03, 2005 19:01

Re: Metodo di valutazione!

Messaggio da l_eterno » mer dic 05, 2012 13:04

secondo me, con 4 giocatori per squadra che partecipano ad un evento, ci starebbe far portare 3 eventi per squadra anziché 2... anche perché visto che generalmente le squadre sono composte da molti giocatori, qualcuno rischia di non poter giocare. Oppure si impone un limite ai giocatori per squadra, però insomma... sarebbe un peccato.
Luigi dei Gattini di Randolph Carter (ex Immondi di B&B)

Inchinatevi alla potenza dei Clanrat!

Immagine

Immondo per passione, dal 1903

Avatar utente
Minokin
Messaggi: 115
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:19

Re: Metodo di valutazione!

Messaggio da Minokin » mer dic 05, 2012 13:52

Coleman ha scritto: Per il discorso scheda mastering da implementare e usare per la valutazione complessiva dell'evento (se è quel che volete fare e ho capito bene) sono daccordo, dopotutto la parte "master" è tutta lì.
8)

Su questo comunque, appena torno ad avere 5 fottuti minuti liberi, mi piacevano alcune proposte di Marco (luccafòra) a riguardo e quindi molto probabilmente la valutazione sarà abbastanza diversa l'anno prossimo.
Minokin aka Nicola

Organizzatore Torneo di Mastering - Lucca Comics and Games

Membro del Gruppo Chimera http://www.gruppochimera.it

Agente D^2
Messaggi: 167
Iscritto il: mar nov 06, 2012 20:43

Re: Metodo di valutazione!

Messaggio da Agente D^2 » mer dic 05, 2012 17:11

Coleman ha scritto: Per quanto riguarda gli asterischi non ho ben capito (funzionano solo per gli ex-equo da primo posto? e per quelli da secondo posto come funziona?)
Vengono messi per evitare ex-equo in qualsiasi posizione, cioè se ho due che sono secondi quello con più asterischi prende il secondo posto e l'altro scivola al terzo.
Per quanto riguarda il n. di giocatori ai tavoli sono ben contento che restino 5 (4 giocatori+arbitro) se variasse il numero per me sarebbero problemi, non so però come questo influirà sui turni, nel senso se ora, con 11 squadre, ogni squadra giocava metà eventi, riducendo il n. di giocatori ne gioca di più o di meno? Se venisse fuori "di meno" mi piacerebbe meno la cosa, mi rompe non avere neppure la possibilità di giocare eventi.
l_eterno ha scritto:secondo me, con 4 giocatori per squadra che partecipano ad un evento, ci starebbe far portare 3 eventi per squadra anziché 2... anche perché visto che generalmente le squadre sono composte da molti giocatori, qualcuno rischia di non poter giocare. Oppure si impone un limite ai giocatori per squadra, però insomma... sarebbe un peccato.
Il problema dell'algoritmo numero di squadre-eventi-giocatori al tavolo non è banale, non abbiamo ancora pensato a nulla di nuovo se decidessimo di rimanere con l'algoritmo attuale le squadre giocherebbero un minor numero di eventi se decidessimo di aumentare il numero di squadre, ma è ancora tutto da vedere non disperate...anzi se avete proposte dite la vostra!
Non ho capito un'altra cosa... questo sistema di "valutazione" dei giocatori elimina quindi la "classifica" fatta da master/arbitro che c'era finora?
Si, in pratica i giocatori + l'arbitro giocante fanno la classifica e il master assegna il punteggio in base alla posizione che assumono i giocatori, in pratica il master fa quello che fa ora l'arbitro e i giocatori fanno quello che faceva il master prima.

Avatar utente
Coleman
Messaggi: 158
Iscritto il: mer ott 12, 2005 19:57

Re: Metodo di valutazione!

Messaggio da Coleman » mer dic 05, 2012 18:14

Ecco, in tal caso non è che mi piaccia tanto... come ho detto i giocatori possono non avere (succede, succede spesso) la comprensione totale dell'evento e possono premiare questo o quel giocatore SENZA SAPERE quali erano i suoi obiettivi o le sue caratteristiche, falsando così la classifica.
Voi che ne dite? Non vi sembra?

Per quanto riguarda poi l'algoritmo squadre-eventi-giocatori ovviamente immaginavo fosse complesso, ma se fate qualche modifica dovete valutare contemporaneamente l'impatto delle modifiche sull'algoritmo e sul come va a finire la fiera, altrimenti si rischia di far bene da una parte e male da un'altra...

Avatar utente
Luccafòra
Messaggi: 38
Iscritto il: mer ott 01, 2008 14:20
Località: Marina di Pietrasanta

Re: Metodo di valutazione!

Messaggio da Luccafòra » gio dic 06, 2012 15:45

Vedo che avete accettato l'idea di valutare l'evento scomposto nelle sue parti e di non chiudere la porta ai differenti giochi di ruolo possibili. Grazie.
Per le proposte che dobbiamo fare noi, sono curioso di sentire gli altri, al momento resto convinto che un sistema di ponderazione che attiva/disattiva certe domande sia la via migliore.
Agente D^2 ha scritto:
Coleman ha scritto: Per quanto riguarda gli asterischi non ho ben capito (funzionano solo per gli ex-equo da primo posto? e per quelli da secondo posto come funziona?)
Vengono messi per evitare ex-equo in qualsiasi posizione, cioè se ho due che sono secondi quello con più asterischi prende il secondo posto e l'altro scivola al terzo.
Sì, ma come si danno?
Io giocatore stilo una classifica, e poi quanti asterischi posso mettere e dove li posso mettere?
Agente D^2 ha scritto:Il problema dell'algoritmo numero di squadre-eventi-giocatori al tavolo non è banale, non abbiamo ancora pensato a nulla di nuovo se decidessimo di rimanere con l'algoritmo attuale le squadre giocherebbero un minor numero di eventi se decidessimo di aumentare il numero di squadre, ma è ancora tutto da vedere non disperate...anzi se avete proposte dite la vostra!
Potete copiare qui l'algoritmo attuale così possiamo dargli un'occhiata e prendere ispirazione?
Coleman ha scritto:Ecco, in tal caso non è che mi piaccia tanto... come ho detto i giocatori possono non avere (succede, succede spesso) la comprensione totale dell'evento e possono premiare questo o quel giocatore SENZA SAPERE quali erano i suoi obiettivi o le sue caratteristiche, falsando così la classifica.
Voi che ne dite? Non vi sembra?
Vero, soprattutto se il criterio di valutazione è qualcosa che implica sapere i retroscena.
Esempio che Coleman ricorderà:
Abbiamo giocato un evento di Rolemaster ed io, che da background ero frettoloso e schivo, ho appositamente fatto delle cavolate per la fretta senza voler dare spiegazioni a nessuno. L'interpretazione era valutata meno dell'efficienza e giustamente sono stato messo 4° (però mi sono divertito ^^), ma se fosse stata valutata di più e a farlo dovevano essere i giocatori, ai cui pg non dovevo dare spiegazioni, sarebbe cambiato qualcosa?
Marco da Luccafòra (Immondi)
pecora morta onoraria dal 2008 (=antenati secondi figli)
onorario del Clan Tac dal 2015

-Gandalf nel Main Event 2005
-Orco in "Divani & Divani" '05
-Master de "Le cinque giornate di Milano" '07

Avatar utente
Coleman
Messaggi: 158
Iscritto il: mer ott 12, 2005 19:57

Re: Metodo di valutazione!

Messaggio da Coleman » ven dic 07, 2012 8:47

Esatto, infatti (giustamente) non hai dato spiegazioni e noi pensavamo che il tuo pg fosse un minchione, ma noi giocatori potevamo sapere i retroscena... per cui, magari, avresti potuto essere penalizzato...
Mah, per me la "classifica" è una cosa da master e arbitri perché solo loro possono sapere tutto (gli arbitri nel caso leggano le schede e il resto, ovviamente).

Avatar utente
DaniloSesti
Messaggi: 141
Iscritto il: lun nov 01, 2010 18:33
Località: Uzzano (PT)

Re: Metodo di valutazione!

Messaggio da DaniloSesti » ven dic 07, 2012 16:20

*il giocatore e l'arbitro avranno a disposizione un' asterisco, che dovrà essere assegnato ad un giocatore nella classifica esso servirà per imperdire i parimerito ad esempio marco e luigi si ritrovano entrambi al primo posto chi dei due ha il maggior numero di asterichi ottine il primo posto.
il master dell'evento assegnerà il punteggio ai vari giocatori( come fa ora l'arbitro) ma si atterrà alla classifica stilata dai giocator e alle fasce di punteggio attualmente in vigore.
e se il master da l'asterisco a uno e l'arbitro a un altro e sono a parimerito? :D
Sulla classifica io lascerei come è ora,se il master fa la classifica e l'arbitro da il punteggio è più onesto....se il master mette i punti potrebbe anche metterli i minimi di ogni fascia per far avere pochi punti alla squadra,no? :d
Marask degli Immondi di B&B (ho smarrito la password e ho preferito rifare un nuovo account)

Rispondi